Risultati della ricerca

Indietro

Zorzi Claudio

Doctor
Claudio Zorzi

RUOLO: Chirurgo Ortopedico

BRANCA: Ortopedia e Traumatologia

Il prof. Claudio Zorzi collabora con la Casa di Cura Polispecialistica Villa Verde s.r.l.

Lavorando all'Ospedale Sacro Cuore dal 1995 ha introdotto quali metodiche chirurgiche:

  1. Ricostruzioni ligamentose di ginocchia con tecniche artroscopiche.
  2. Artroscopie di spalla , ginocchio, tibio-tarsica e gomito.
  3. Chirurgia protesica del ginocchio.
  4. Tecnica di microdescectomia per il trattamento dell'ernia discale.

Ha brevettato una metodica per fissazione femorale nella ricostruzione dell'LCA.

E' autore di 35 pubblicazioni su riviste nazionali.

E' correlatore nell'Enciclopedia Artroscopia e Ginocchio.

Sono in corso con l'Equipe dell'Ospedale di Negrar, n° 10 lavori scientifici già dati alla stampa.

E' coautore del libro sulla cartilagine "Le lesioni cartilaginee: inquadramento diagnostico e terapeutico" (Capitolo: Il riallineamento dell'apparato estensore).

Ha organizzato congressi su spalla congelata e corsi di chirurgia artroscopica.

Settembre 2003 organizza a Praga con l'Università locale corso di artroscopia di ginocchio e spalla.

Centro di riferimento per nuove tecniche di chirurgia ligamentosa, protesica monocompartimentale e protesica totale di ginocchio.

Il dott. Zorzi si interessa e pratica, insieme alla sua equipe da alcuni anni, di innesto di condrociti, legamenti Allograft ed innesti d'osso; quest'ultimo in collaborazione con la banca dell'osso di Verona. 

interventi eseguiti

  • Presso l'Ospedale Civile di Borgo Trento in qualità di primo operatore oltre 4.000 interventi.
  • Presso l'Ospedale Serafino Gnutti 800 interventi.
  • 1.500 interventi presso l'Ospedale Sacro Cuore di Negrar.
  • Da 5 anni consulente Ortopedico presso la Santa Sede in Vaticano.
  • 800 interventi in attività privata presso Case di Cura.
  • Porta in casistica più di 400 artroprotesi di anca e ginocchio, circa 3.000 ricostruzioni ligamentose e capsulo plastiche di ginocchio, spalla e caviglia all'anno. 850 fratture degli arti inferiori, 350 fratture di arti superiori, 60 interventi di ernie discali con tecnica micro-chirurgica. Il restante degli interventi è rivolto all'attività artroscopica nelle articolazioni di ginocchio, spalla e tibio-tarsica. 80 interventi su piedi piatti, torti e cavi dell'età pediatrica.  

società di cui è membro ordinario:

  • International Arthroscopy Association
  • Eskka
  • Isakos
  • Società italiana di artroscopia
  • SICG del ginocchio (Consigliere nel direttivo)
  • Siot, di cui è stato vice-presidente nel biennio 2007-08
  • Società italiana chirurgia spalla e gomito
  • Società italiana medicina e traumatologia dello sport
  • Socio onorario della Società di Ortopedia e Traumatologia Argentina
  • Relatore SIOT in tutti gli anni dal 1998 al 2010
  • Presidente S.I.G.A.S.C.O.T. per il biennio 2010-12