News

News
30 ago 2018

Ricominciano i corsi di pilates terapeutico

Il pilates terapeutico che noi proponiamo è una ginnastica a corpo libero (MAT WORK) e prevede, principalmente, esercizi eseguiti su un materassino con l'utilizzo di piccoli attrezzi quali elastici, palle, tavolette propriocettive, palline da tennis eccetera.

Gli esercizi sono finalizzati al benessere del paziente lavorando su quelli che sono i principi base del suo fondatore Joseph Huberus Pilates (1883-1967): concentrazione, fluidità del movimento, controllo, precisione, baricentro (che è il fulcro del metodo Pilates), coordinazione senza dimenticare la respirazione.

Tutto questo vuol dire che il paziente impara ad ascoltare e raggiungere maggior consapevolezza del proprio corpo e della propria mente.

Il paziente insomma viene "allenato" alla visualizzazione e consapevolezza del proprio corpo e all'abitudine di ascoltare con attenzione i segnali dello stesso e acquisisce strumenti utili per poter correggere, anche in autonomia, la propria postura, tenendo sempre presente però quali sono i suoi limiti.

Ma quali sono le differenze rispetto al pilates tradizionale?

Il pilates terapeutico segue l'impostazione base del pilates fitness, ma in un'ottica clinico-riabilitativa con molteplici varianti adattate alle necessità della patologia del singolo paziente e alla sua specificità.  E' questa particolarità che lo rende efficace e stimola il paziente alla continuità.

A chi è rivolto?

Il pilates terapeutico è rivolto a uomini e donne di qualsiasi età. A Villa Verde attualmente frequentano questo corso pazienti di età compresi tra i 20 e gli 85 anni che a seguito di una visita sono in possesso di prescrizione medica.

Nella maggior parte dei casi sono pazienti che lamentano "mal di schiena": in realtà il mal di schiena è spesso legato a patologie come scoliosi, cervicalgia, discopatia, ernie o semplicemente legate a posture scorrette protratte nel tempo, anche a seguito di interventi chirurgici.

Come si svolgono le sedute?

Le sedute, mono o bi-settimanali, hanno una durata media di 45-60 minuti, in base alla resistenza del paziente e alle sue esigenze. E' previsto un minimo di cinque sedute iniziali per poter valutare e impostare un programma riabilitativo adeguato al singolo paziente e per poter fornire ad esso gli elementi base per i successivi esercizi.  Non sono previsti limiti di durata massima. Sono previste lezioni individuali, o massimo di due persone sempre per poter dare al paziente la massima attenzione e cura della sua specificità.

Abbiamo raccolto alcune testimonianze di pazienti che vi riportiamo:

LETIZIA, 36 ANNI, AVVOCATO - Ho iniziato pilates quasi per dovere, poi è diventato un appuntamento fisso a cui non posso rinunciare, un'ora in cui la mente si stacca dalla fretta quotidiana e si rigenera. Grazie a Paola che ti spiega ogni esercizio, entri in contatto con te stessa e il tuo corpo. Davvero un'esperienza che consiglio a tutti.

GIULIANA, 56 ANNI, IMPIEGATA - Da quando faccio pilates tecnico ho notato un aumento di energia e di benessere generale, anche grazie al fatto che Paola riesce a cogliere le mie difficoltà e le mie esigenze.

CATERINA, 48 ANNI, MAESTRA D'ASILO - Da quando faccio pilates, ho cominciato ad avere più coscienza di ciò che conoscevo del mio corpo, sono più attenta a come mi muovo e mi sento più "diritta", più equilibrata, insomma mi sento meglio.

Per informazioni e prenotazioni: 0522 328787