Carlo Augusto Pollastri

Curriculum

Nato a Sassuolo (MO) il 09/05/1953

Esperienza Professionale

  •  Dal 20/07/2001: Dirigente Medico 1° Livello Dirigenziale presso la Struttura Complessa di Urologia del Policlinico di Modena
  • 06/12/1996 – 19/07/2001: Medico di 1° Livello Dirigenziale di Chirurgia Generale presso il Policlinico di Modena
  • 01/07/1994 – Novembre 1996: Dirigente di 1° Livello presso la Sezione di Urologia nell’ambito del Dipartimento di Chirurgia Generale del Policlinico di Modena
  • 08/03/1993 – 30/06/1994: Aiuto Corresponsabile Ospedaliero t.p. presso la Clinica Chirurgica 1 del Policlinico di Modena
  • 12/06/1985 – 07/03/1993: Assistente Medico di Ruolo t.p. presso la Clinica Chirurgica 1 del Policlinico di Modena
  • 16/11/1981 – 11/06/1981: Assistente Medico Incaricato t.p. presso la Clinica Chirurgica 1 del Policlinico di Modena
  • 10/09/1980 – 15/11/1981: Assistente Medico Supplente t.p. presso la Clinica Chirurgica 1 del Policlinico di Modena
  • 01/05/1980 – 09/09/1980: Assistente Medico Incaricato t.p. presso la 2° Divisione di Chirurgia Generale dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia
  • 01/03/1979 – 31/08/1979: Semestre di Tirocinio Pratico Ospedaliero conseguendo il giudizio di “Ottimo”
  • 01/01/1978 – 18/12/1979: Ufficio di “Medico Interno Ospedaliero con Compiti Assistenziali” presso l’Istituto di Patologia Speciale Chirurgica e Propedeutica Clinica dell’Università di Modena
  • È responsabile dal modulo professionale “Chirurgia Urologica del trapianto renale” da luglio 1999
  • È socio dell’European Association of Urology in qualità di Full Member
  • Esperienze all’estero:
    • 09/05/1988 – 04/06/1988: ha frequentato il Dipartimento di Urologia del Rudolfspital di Vienna diretto dal Prof. Marberger per le Tecniche di Chirurgia Endoscopica Urologica, in particolare per la terapia della litiasi urinaria
    • 24/11/1991 – 04/12/1991: Ha frequentato il Dipartimento di Urologia e Medicina dei Trapianti dell’Hopital Edoard Herriot di Lione diretto dal Prof. Touraine, partecipando all’attività di trapianto renale
    • 14/12/1997 – 20/12/1997: si è recato a Barcellona e Madrid per attività di trapianto renale
    • 22/06/1998 – 10/07/1998: ha frequentato la Klinische Abteilung fur Transplationschirurgie diretta dal Prof. Margreiter partecipando all’attività di trapianto di rene e di fegato
  • Casistica Operatoria:
    • Atti Chirurgici Settembre 1980 – Dicembre 1995: 1015 interventi come Primo Operatore
    • Atti Endoscopici (diagnostici e operativi) Settembre 1980 – Dicembre 1995: 1437 interventi come Primo Operatore
    • Atti Chirurgici Gennaio 1996 – Dicembre 2003: 1542, di cui 1004 come Primo Operatore
    • Atti Endoscopici operativi Gennaio 1996 – Dicembre 2003: 525 come Primo Operatore
    • Atti Chirurgici relativi all’attività di trapianto renale Ottobre 1998 – Novembre 2004: 100
    • Atti Chirurgici Dicembre 2003 – Novembre 2004: 125, di cui 91 come Primo Operatore
    • Atti Chirurgici Gennaio 2005 – Maggio 2008: 402, di cui 308 come Primo Operatore

Istruzione

  • Diploma Liceale Scientifico
  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Modena il 22/07/1977 con votazione 110/110 con Lode
  • Diplomi di Specialità:
    • Chirurgia Vascolare presso l’Università degli Studi di Modena il 21/10/1980 con votazione 70/70 e Lode
    • Urologia presso l’Università degli Studi di Firenze il 06/07/1983 con votazione 70/70
    • Chirurgia Generale presso l’Università degli Studi di Modena il 13/07/1992 con votazione 70/70 e Lode
  • Ha conseguito l’Idoneità a Primario di Urologia nel 1987 con votazione 96/100

Corsi, convegni, pubblicazioni e docenze

  • Ha all’attivo n°119 tra corsi, convegni, pubblicazioni relative alla sua Professione
  • Ha esercitato la professione di Professore a Contratto presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Modena dall’A.A. 1991-1992 all’A.A. 2007-2008 in merito ad attività didattiche di Urologia, Apparato Urinario e Genitale Maschile e Nefrologia
    • Ha esercitato anche attività didattiche integrative di Tecniche Endoscopiche, Affezioni Urologiche di Interesse Nefrologico e Urologia